Arredamento pasticceria: vintage o moderno? (Parte 1)

pasticceria

PizzaCoffe.CO-3

Se devi arredare una pasticceria, sicuramente avrai bisogno di rivolgerti ad un professionista, ovvero ad un interior design, che in base all’ambiente saprà consigliarti sullo stile. In particolare puoi scegliere tra il vintage o il moderno, che sono le attuali tendenze.

L’interior design si occupa di arredi, allestimenti e design d’interni di tutte le tipologie di locali pubblici, inclusa la progettazione e arredo di bar e pasticcerie.

Leggi anche Arredamento pasticceria: vintage o moderno? (Parte 2)

Lo scopo del lavoro affidato al professionista, con la formula chiavi in mano, è quello di creare ambienti nuovi senza stravolgere la storia di un immobile, amalgamando stile, modernità, attrezzature all’avanguardia, al fine di regalare emozioni ed empatia. Alla pasticceria serve sicuramente un arredamento su misura, quindi possibilmente, un arredamento artigianale, incluse le decorazioni e l’illuminazione, che servono ad impreziosire l’ambiente. Sia uno stile vintage che uno stile moderno, hanno la necessità dell’utilizzo di materiali innovativi e di rifiniture all’avanguardia. Nel primo caso, si possono utilizzare le varie tipologie di legno, incluse le carte da parati e wall covering. Chi sceglie uno stile moderno, avrà sicuramente la necessità di creare ambienti di grande impatto e luminosi, quindi materiali tecnici e forme minimal o ben definite, come le forme geometriche, l’importante, in entrambi i casi, è  rendere giustizia a tutti i sapori. E’ doveroso prendersi cura di ogni singolo dettaglio dando risalto al bancone, alla caffetteria, alle vetrate dove poter scegliere i deliziosi pasticcini e le torte.

C’è poi la possibilità di scegliere un mix di stili, utilizzando anche i materiali da recupero, i giochi di luce e tutto ciò che è in grado di accogliere la clientela con stile, raffinatezza e far sentire ognuno a proprio agio.

Lo stile vintage permette al cliente di fare un viaggio a ritroso nel tempo, però la pasticceria può anche identificarsi in uno stile vintage-retrò, quindi può essere arricchita da dettagli industriali: soffitti alti e differenti livelli di pavimentazione.

Sia nello stile moderno che vintage, occorre dare importanza al grande bancone che può essere centrale a “isola” dove si sviluppa la zona pasticceria, la caffetteria e il bancone dei gelati. Il pavimento, con tavole in legno, regala un sapore rustico ed è molto apprezzato. Si può anche considerare il rivestimento in cemento, a contrasto con la ceramica bianca diamantata. Mentre il moderno risulta più ricco di colori di tendenza, lo stile vintage resta molto eclettico e le pareti possono presentare colori che vanno dai neri ai grigi. Le sedute moderne sono ampie e design, le forme sono puramente fantasiose, mentre lo stile vintage preferisce utilizzare panche in cemento e sedie in ferro che si mixano a piccoli sgabelli in legno e metallo colorato.  Per quanto riguarda la tendenza dello stile moderno, si può parlare di total white anche per le pasticcerie. E’ importante creare un ambiente fresco ed innovativo, scegliendo una modernità più o meno audace, in base agli elementi che vengono scelti, ma soprattutto ai colori. Ovviamente le scelte azzardate sono sempre da ponderare e da prendere in considerazione insieme al professionista. Gusto infatti significa qualità!

Deposito Creativo
Deposito Creativo

Il “Deposito” è uno studio creativo con base a Forlì che opera su progetti di interior design e styling. Unisce la professionalità nel campo dell’interior design alla ricerca, ideazione e vendita di complementi di arredo, pezzi di recupero rivisitati e prodotti realizzati artigianalmente, riproducibili su misura.